E

Ecco fatto 'l becco all'oca. Frase che si dice quando, dopo tanto lavorare, ci si accorge di non aver combinato un bel niente (ricordiamo che l'oca il becco ce l'ha già di suo, senza bisogno di farglielo). Esiste anche una canzoncina che fa: «Ecco fatto 'l becco all'oca; e le corna al potestà; ecco fatto 'l becco all'oca; e le corna chi lo sa?». Una frase equivalente è: «Ecco fatta la barba al gatto».

Egno. Legno, pezzo di legno adatto alla bastonatura di qualsivoglia quadrupede o bipede.

Éllera o léllera. Edera, quella della canzone: «Son qui, tra le tue braccia ancor, avvinta come l'ellera…».

Entróne. Androne. Ingresso principale di un palazzo.

Erbucce. Le erbette che crescono nei campi. Si vanno a cogliere specialmente prima di Pasqua per approntare l'insalata della colazione pasquale. Esiste il detto: «L'amore è amore, mica erbucce!»