Ciacciai!

Il sito dei Santafioresi con dizionario del dialetto

La Serenella

Ricordatevi com’era l’agosto santafiorese prima.

Ricordatevi come ogni giorno o quasi ci fosse qualcosa d’interessante da vedere foss’anche la mostra di un pittore (parecchio) in erba, un concerto, una serata musicale in peschiera.

Ricordatevi come il solo programma estivo della...

Continua a leggere...

Il post sull’orologio di piazza è stato molto letto: riceviamo quindi (e volentieri pubblichiamo) un’intervento arrivato per email da parte di un noto luminare.

Abbiamo da tempo riscontrato negli anni il disinteresse verso l’antico orologio della torre, che ricordiamo ospita un quadrante dei Del...

Continua a leggere...

Dopo la fantozziana, e alquanto spartana tombolata dello Sci Club di Ferragosto, vogliamo, molto dal basso, dare qualche umile consiglio alle Signorie Vostre, per migliorare lo svolgimento della medesima.

(Da recitare con la voce di Fantozzi, per rimanere in tema)

Per una buona tombolata di Fer...

Continua a leggere...

Il Barretto sta fuori Santa Fiora. Questo è il suo nome ufficioso, quello vero è un altro, ma per tutti il Barretto è quello vero. 

È un bar, un albergo, ma soprattutto un ristorante di buon livello; quando ero piccolo ci andavamo spesso la domenica a fare merenda con tutta la famiglia, con babbo...

Continua a leggere...

Questa ricetta ha per me un grande valore sentimentale. L'ho pubblicata su un blog di ricette che ho sviluppato per la truppa di Ciritorno.  Nei primi anni ‘70 il maggiore (non di molto) albergo del paese, l’Hotel Fiora, era gestito da un simpatico tizio di Roma, tale La Mora. Era un otti...

Continua a leggere...